close
legale

Le persone condannate possono ora ottenere la licenza per la cannabis nello stato di Washington

I nuovi regolamenti dello Stato di Washington consentono alle persone con precedenti condanne di ottenere licenze di cannabis

Secondo la normativa vigente, una condanna per reati negli ultimi dieci anni esclude i richiedenti le licenze di coltivazione, trasformazione e vendita al dettaglio. Secondo a rapporto locale da KXLY.com, le nuove regole che entreranno in vigore a Washington il 2 ottobre consentiranno alle persone con precedenti condanne di ottenere licenze di cannabis.

Secondo la normativa vigente, una condanna per reati negli ultimi dieci anni esclude i richiedenti le licenze di coltivazione, trasformazione e vendita al dettaglio, riporta il punto vendita.

Le condanne per reati minori nonché la loro “non divulgazione” (non iscrizione nel casellario giudiziale) e i reati di rivendita, squalificano anche i ricorrenti ai sensi delle norme vigenti.

Quando i nuovi regolamenti entreranno in vigore il prossimo mese, una grave condanna per reati negli ultimi dieci anni porterà ancora a una revisione approfondita della domanda, ma non sarà più un ostacolo al processo di autorizzazione, secondo KXLY.com.

leggere :  L'agenzia federale DEA propone un piano per sviluppare la ricerca sulla cannabis

Inoltre, secondo l'outlet, un reato di classe C sulla fedina penale di un richiedente, o meno di tre condanne per reati minori negli ultimi tre anni, non comporterà un'ulteriore considerazione del reclamo secondo le nuove regole. .

Nicola Reid, responsabile della conformità e delle comunicazioni per il Washington State Liquor and Cannabis Board (WSLCB), ha dichiarato a KXLY.com che l'aggiornamento normativo ha lo scopo di alleviare alcune barriere all'ingresso che hanno impedito a molte persone, in particolare quelle provenienti da comunità sproporzionatamente colpite dal divieto , dall'accesso all'industria della cannabis legale dello stato.

I regolatori hanno negato 43 richieste basate su controlli dei precedenti penali, riporta KXLY.com. Washington ha attualmente circa 1800 aziende di cannabis autorizzate, ma Reid ha affermato che le regole avrebbero potuto dissuadere molte persone con precedenti condanne dal richiedere una licenza.

Prima, una persona che ha guardato le regole si diceva "Con la mia fedina penale, non avrei mai la patente" Ora vogliamo essere consapevoli di questo e che i reati e i crimini relativi alla cannabis non sono più un ostacolo.

Perché consentire ai criminali?

Le disparità nei tassi di arresto per le persone di colore sono evidenti in molti stati e lo stato di Washington non è diverso.

leggere :  All'aeroporto di Las Vegas, una scatola per far cadere la sua erba

Uno studio portato dal Progetto di ricerca sugli arresti di marijuanat, intitolato “240000 arresti per possesso di marijuana. Costi, conseguenze e disparità razziali degli arresti per possesso di Washington 1986-2010 ", ha rivelato che sebbene gli afroamericani e i latinoamericani usino marijuana a tassi inferiori rispetto ai bianchi, gli afroamericani sono stati arrestati per reati legati alla marijuana a un tasso di 2,9 volte superiore a quello dei bianchi. bianchi in questo stato. I latini sono stati arrestati a una velocità 1,6 volte superiore a quella dei bianchi.

Diversi stati che hanno legalizzato la marijuana offrono anche l'opzione ai condannati per cancellare i loro file. Questi sforzi da parte degli stati che hanno legalizzato o depenalizzato fanno parte di a tendenza nazionale mirato a rendere più facile per le persone suggellare o cancellare una serie di condanne.


tag: criminalitéleggeDivietoWashington
Weedmaster

L'autore Weedmaster

Emittente multimediale e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti correlati alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.