close
legale

Le vendite legali di cannabis in Canada hanno superato le vendite del mercato nero

Per la prima volta in Canada, le cifre legali sulla cannabis superano quelle illegali

Nel terzo trimestre del 2020, il valore legale delle vendite di cannabis in Canada ha superato il valore delle vendite di cannabis sul mercato nero, secondo i dati rilasciati dal Ufficio centrale di statistica

Secondo il Canadian Bureau of Statistics, per la prima volta dall'approvazione delle leggi sulla cannabis e dall'apertura di negozi legali nel 2018, le vendite di cannabis ricreativa tra gli adulti canadesi hanno superato il volume del commercio illegale di cannabis nelle stime del terzo trimestre del 2020.

Per le autorità, questa è ovviamente una tendenza che è un successo, ma gli esperti sottolineano che ci sono molti altri passi da compiere, come aggiornare il livello della tassa o allentare le leggi sulla pubblicità nello spazio pubblico, in per mettere l'industria legale su un terreno stabile.

Vendite legali in Canada
Vendite legali in Canada

Il calo dei prezzi della cannabis legale, insieme a una linea di prodotti più ampia, più coerente e diversificata che consente la continuità terapeutica e, naturalmente, un aumento del numero di negozi, hanno tutti contribuito al successo del mercato legale.

leggere :  Albania: il primo ministro Edi Rama ha proposto la legalizzazione della cannabis terapeutica

Secondo i dati, le vendite di prodotti a base di cannabis nel mercato del tempo libero (esclusa la cannabis "medica") nel terzo trimestre del 2020 sono ammontate a 824 milioni di dollari canadesi (644 milioni di dollari), rispetto al valore delle vendite illegali stimato, ovviamente. , a circa $ 754 milioni all'epoca.

Georges Smitherman, presidente del Canadian Cannabis Council composto dalle più grandi aziende di cannabis, ha dichiarato in un'intervista a MjBizdaily che i numeri sono incoraggianti e che c'è più spazio per la crescita. Ciò dimostra il successo di uno degli obiettivi della regolamentazione del mercato, vale a dire trasferire le vendite illegali di cannabis in un quadro legale e controllato. " 

https://mjbizdaily.com/legal-recreational-cannabis-sales-in-canada-outstrip-illicit-spending-for-first-time/

Nel terzo trimestre del 2018, l'ultimo trimestre completo senza un mercato legale, le vendite illegali sono ammontate a circa C $ 1,3 miliardi e sono scese a circa $ 770 milioni, con un calo del 40%. I dati mostrano che il consumo di cannabis negli adolescenti ha visto un forte calo di quasi il 50% dei consumi.

leggere :  CannTrust sospende le vendite e le spedizioni per Health Canada Investigation

Smitherman ha aggiunto che è stata raggiunta una crescita costante del mercato in un ambiente in cui l'accesso ai negozi legittimi deve ancora essere migliorato e non tutti i consumatori si trovano in aree in cui sono sempre disponibili negozi.

Ha attribuito parte del successo dell'industria legale al recente calo dei prezzi, che si sta avvicinando ai prezzi del mercato nero che ovviamente non sono tassati, ma ha avvertito che "il calo dei prezzi è stato completamente assorbito dai produttori, e sono loro assorbendo i minori profitti ”.

Smitherman ha inoltre osservato che il governo dovrebbe riconsiderare come calcolare correttamente le accise federali nel mercato, al fine di ridurre ulteriormente l'acquisto di cannabis sul mercato nero e aumentare l'acquisto di cannabis legale, ovviamente abbassando i prezzi e aprendo più negozi .


tag: Canadaancora galleggianteimpostaleggeTraffico
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.