close
legale

La legalizzazione della cannabis potrebbe aiutare a salvare l'economia europea?

I vantaggi economici della legalizzazione e l'impatto sul gettito fiscale

Negli ultimi anni, le vendite di cannabis a Colorado en California e Washington sono stati superiori al previsto, con conseguenti entrate fiscali molto elevate. Nel 2019, il Colorado ha raccolto oltre 302 milioni di dollari in tasse e spese per le erbe medicinali e ricreative. Le vendite nello stato sono state di oltre 1,7 miliardi di dollari. Le vendite negli Stati Uniti sono state di 12,2 miliardi di dollari nel 2019 e si prevede che raggiungeranno i 31,1 miliardi di dollari entro il 2024. Una ricerca locale ha recentemente rivelato che l'industria della cannabis legale ha contribuito al economia locale per un importo di oltre $ 80,8 milioni nel 2017, principalmente attraverso tasse e altre commissioni.

Reddito e occupazione : Uno sondaggio Il rapporto sul Nevada indica che la legalizzazione ricreativa nello stato potrebbe sostenere più di 2016 posti di lavoro fino al 41000 e generare più di 2024 miliardi di dollari di reddito da lavoro.

Opportunità di investimento : La cannabis legale presenta il potenziale per enormi vantaggi per le economie locali e nazionali. Potrebbe anche aiutare a proteggere i portafogli di investimento degli investitori in tutto il paese e oltre. Sebbene gli investitori abbiano la possibilità di lavorare con borse da banco, molte delle aziende di maggior successo nell'arena della cannabis legale hanno sede in Canada o in altri paesi.

Risparmio di denaro : Attualmente, la lotta alla droga a livello federale costa diversi miliardi di dollari all'anno. Secondo un rapporto del 2013, i costi ammontavano quindi a circa 3,6 miliardi di dollari all'anno. Più stati legalizzano la cannabis, minore sarà il costo delle forze dell'ordine. Se l'erba fosse rimossa dall'elenco delle sostanze controllate, molte meno azioni legali sarebbero intentate contro di essa, il che ridurrebbe il numero di incarcerazioni e, quindi, farebbe risparmiare denaro.

leggere :  Jodie Emery parla di cannabis e donne

La legalizzazione dovrebbe anche favorire i consumatori di prodotti a base di cannabis per scopi medici.

Maggio 2020: il mercato globale globale della cannabis (regolamentato e illecito) è stimato a US $ 344 miliardi.

Si prevede che il mercato europeo della cannabis diventerà un'industria da 136 miliardi di dollari entro il 2028. Questo è più di quattro volte il valore di mercato previsto del mercato della cannabis statunitense, che si stima valga 30 miliardi di dollari. entro il 2025.

A febbraio 2019, $ 555 milioni erano già stati investiti nel mercato europeo della cannabis. Si prevede che l'Europa diventerà il più grande mercato legale di cannabis al mondo entro i prossimi cinque anni, principalmente grazie al settore medico, che dovrebbe raggiungere i 64 miliardi di dollari entro il 2028.

L'Europa domina il settore della cannabis medica

I leader del settore come Germania, Italia e Paesi Bassi si sono concentrati sull'espansione dei programmi di cannabis medica esistenti.

La Germania e l'Italia sono entrambe leader nel mercato globale delle erbe mediche. Con un budget di $ 1 trilioni per la spesa sanitaria, i due paesi sono ben posizionati per essere leader nel mercato della cannabis. Per esempio, Italia, che ha legalizzato la cannabis medica nel 2013, prima di molti altri paesi europei in cui la cannabis è legale, dovrebbe generare vendite per circa $ 1,2 miliardi entro il 2027.

Ci sono già molti consumatori in Europa

Con più di 747 milioni di abitanti (più del doppio delle popolazioni americane e canadesi messe insieme), si prevede che l'Europa guiderà gran parte della domanda globale. In effetti, stime prudenti rivelano che 23 milioni di persone nell'Unione europea usano già la cannabis a scopo ricreativo, il che significa che circa il 3,3% di tutti gli europei usa già cannabis regolarmente.

leggere :  La Francia resta indietro sulla legalizzazione

Il mercato europeo della canapa è in aumento

Oggi, l'industria della canapa industriale in Europa vale almeno $ 1 miliardo, che è una grossa fetta del valore dell'industria globale della canapa, attualmente valutata intorno a $ 3,7 miliardi. I principali attori nel mercato europeo della canapa sono la Francia, che rappresenta quasi la metà della produzione totale di canapa europea, i Paesi Bassi, la Lituania e la Romania.
L'Estonia ha anche investito somme significative in questo settore e la regione dovrebbe diventare il secondo produttore di canapa dopo la Francia.

Resta solo da agire : Raccogli un milione di firme e chiedi all'UE una nuova legge, è aperta a tutti i cittadini dell'UE. Una volta raggiunto questo obiettivo, avvieremo un processo per l'approvazione di una nuova legge che legalizzerà la produzione e la vendita di cannabis per scopi medici o ricreativi.

Emergenza?

  • Il PIL (prodotto interno lordo) dell'economia europea diminuisce del 3,8
  • L'Unione Europea ha perso il 3,5% del suo prodotto interno lordo.
  • Le economie francese e spagnola si sono contratte del 5,8% e del 5,2% nel primo trimestre 2020.
  • Il fatturato al dettaglio tedesco è precipitato nel suo più grande calo mensile dal gennaio 2007.
  • Durante i primi tre mesi dell'anno, l'economia dell'area dell'euro ha registrato il calo più rapido mai registrato.
  • Il danno economico causato dalla crisi del coronavirus nell'area metropolitana di Amsterdam ammonta a 2,3 miliardi di euro al mese.


tag: Affaricoronavirus (COVID-19LavoroEuropeimpostaDivieto
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.