close
legale

Il Lesotho esporta cannabis medica

L'UE autorizza la società del Lesotho MG Health ad esportare fiori di cannabis per scopi medici

La start-up del Lesotho MG Health è diventata il primo coltivatore africano di cannabis ad ottenere il permesso dell'UE di esportare fiori di cannabis per scopi medicinali, che possono variare dal sollievo dal dolore cronico al trattamento degli spasmi causati dalla sclerosi multipla.

Il Lesotho ha aperto la strada al nascente settore della cannabis legale e ha aiutato il suo sviluppo in Africa e potrebbe valere più di 7,1 miliardi di dollari all'anno entro il 2023 se le nuove leggi fossero concluse, secondo l'African Cannabis Report di due anni fa.

Lanciato nel 2017, MG Health ha le sue moderne strutture di coltivazione e trattamento in una posizione appartata a circa 2 metri sul livello del mare nel Lesotho montuoso, completamente circondato dal Sud Africa.

Il CEO di MG Health, Andre Bothma, lo ha fatto dichiarato che l'azienda aveva ricevuto la certificazione per esportare fiori di cannabis come ingrediente farmaceutico attivo (API) secondo il protocollo GMP (Good Manufacturing Practices) dell'UE.

leggere :  Come riconoscere un'erba ammuffita

“Ciò significa che abbiamo l'autorizzazione per esportare i nostri prodotti come API in Germania e nel mercato europeo in generale. Speriamo di iniziare a giugno ", ha detto a margine di un evento mediatico con il suo partner importatore con sede a Monaco, Drapalin Pharmaceuticals.

Oltre all'UE e alla Germania, Bothma ha dichiarato che prevede di entrare anche nel mercato britannico e australiano.

Un numero crescente di paesi in tutto il mondo sta legalizzando o allentando le leggi sulla cannabis come atteggiamenti verso il cambiamento della droga. Tra questi ci sono diversi paesi africani, come il Sud Africa, il Ruanda, il Marocco e Malawi.

MG Health attualmente produce circa 250 kg di fiori di cannabis confezionati al mese su un'area di produzione pilota di 5000 metri quadrati. Non appena inizieranno le esportazioni, verrà aggiunta un'altra area di serra di 10000 m2, hanno detto i funzionari.

"Il nostro contratto è per un minimo di due tonnellate per il primo anno", ha detto Bothma.

tag: AfricaAgricoltura / GrowLavoroesportazionelegge
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.