close
CBD

CBD, OLI ESSENZIALI E TERPENI: COSA DEVI SAPERE

Ti sei mai chiesto l'odore e il gusto di alcuni prodotti CBD? 

Perché alcune tinture utilizzate nei cosmetici hanno un odore terroso, alcune hanno aromi di menta e altre ancora sembrano non avere odore? In che modo alcuni oli di CBD hanno un sapore ricco di noci, erbaceo o persino amaro? Ecco tutto ciò che devi sapere su CBD, terpeni e oli essenziali.

Cbd e terpeni a spettro completo 

terpeni (terpenoidi) sono i composti chimici responsabili dell'aroma e del sapore di una pianta. Svolgono una funzione essenziale nelle piante: i terpeni possono attirare gli impollinatori o addirittura respingere i predatori che possono consumare la pianta. 

È una combinazione di terpeni che conferisce a molti oli di CBD il loro odore e sapore unici. 

Le piante di canapa utilizzate per produrre il CBD includono una varietà di terpeni. Alcuni dei terpeni comuni presenti nella cannabis includono il limonene (che si trova anche negli agrumi), il pinene (che si trova anche nel pino), il linalolo (che si trova nella lavanda e in oltre 200 specie di piante) e il mircene (che si trova anche in timo e citronella). 

Nei prodotti a base di olio di CBD, questi terpeni interagiscono sinergicamente con i cannabinoidi. 

Alcuni lo chiamano effetto entourage, ed è per questo che i terpeni sono diventati un pezzo così importante del puzzle della cannabis. 

Il CBD a spettro completo è il migliore per preservare gli elementi naturali apprezzati per i loro effetti benefici. Questi includono: cannabinoidi, vitamine, beta-carotene, minerali, grassi essenziali e proteine. 

I prodotti a base di olio di CBD a spettro completo preservano anche i terpeni naturali della canapa, motivo per cui potresti notare un odore e un sapore terrosi. 

Gli esperti riconoscono che questo aroma e gusto naturali è associato al CBD a spettro completo e quindi offre i vantaggi di un prodotto a spettro completo. 

Altri tipi di CBD potrebbero non includere tutti i cannabinoidi, i terpeni e altri elementi benefici presenti nel cosiddetto CBD a "spettro completo". 

leggere :  Il cannabidiolo ti fa venire sonnolenza?

Esistono due modi per produrre CBD ad ampio spettro 

Il primo è aggiungere cannabinoidi benefici (meno THC), terpeni e flavonoidi all'isolato di CBD. 

Il secondo metodo consiste nel produrre CBD ad ampio spettro attraverso un ulteriore processo di estrazione del CBD per rimuovere tutte le tracce di THC.  

L'isolato di CBD, ottenuto con CO2 supercritica, contiene un solo cannabinoide: CBD (cannabidiolo). Questo processo di estrazione del CBD rimuove tutti i terpeni, lasciando poco o nessun sapore o aroma. Rimuove anche flavonoidi e altri preziosi cannabinoidi come CBN, CBDV, THCV, CBG, CBC e THCA, che funzionano con il tuo sistema endocannabinoide (ECS) per aiutare a promuovere l'equilibrio o l'omeostasi. 

Mantieni il corpo in equilibrio

Il sistema endocannabinoide è coinvolto in molteplici processi fisiologici. È uno dei 12 sistemi che aiutano a mantenere il corpo in equilibrio. 

La ricerca continua per capire come la cannabis influisce sul nostro corpo ha portato a trovare e nominare questo sistema come viene affermato.

I recettori ECS e gli endocannabinoidi, che sono messaggeri chimici prodotti dall'organismo, lavorano insieme agli enzimi per promuovere l'omeostasi. 

Sostanze vegetali o fitocannabinoidi come il CBD possono stimolare o interagire con l'ECS. 

E altri composti vegetali naturali, in particolare i terpeni, hanno azioni complementari ai fitocannabinoidi.

Nonostante l'importanza di terpeni, cannabinoidi e altri elementi benefici, alcune aziende cercheranno di mascherare il gusto, l'odore e l'aspetto del CBD aggiungendo ingredienti non necessari come aromi artificiali, dolcificanti e coloranti. 

I consumatori che cercano un rimedio naturale a spettro completo con ingredienti puliti e semplici dovrebbero leggere attentamente le etichette. .

Oli essenziali e terpeni  

canapa non è l'unica pianta a fornire terpeni. 

Quasi tutte le piante contengono terpeni che possono essere estratti per creare oli essenziali. Gli oli essenziali sono oli altamente concentrati ottenuti per spremitura a freddo o distillazione a vapore di semi, foglie, steli, radici e frutti delle piante. 

I terpeni sono il componente principale degli oli essenziali insieme ad altri idrocarburi.  

leggere :  Perché i terpeni bioattivi presto condivideranno i titoli con il CBD e altri cannabinoidi

Gli oli essenziali non sono la stessa cosa di un aroma naturale o artificiale, che può aiutare il sapore del prodotto ma non fornisce il beneficio dei terpeni. 

Non confondere gli oli essenziali con il profumo. Prodotti con sostanze chimiche potenzialmente dannose, i profumi non sono adatti al consumo.

Esistono centinaia di varietà di oli essenziali, ciascuna contenente una specifica miscela di terpeni e ognuna offre una serie unica di benefici. 

terpeni, oli essenziali, OLI ESSENZIALI

Ad esempio, la lavanda contiene un'alta concentrazione di terpeni di linalolo ed è nota per le sue proprietà lenitive e rilassanti.    

Molte persone pensano che gli oli essenziali siano usati solo per l'aroma. I diffusori sono diventati un modo popolare per utilizzare gli oli essenziali. 

Altri applicano gli oli essenziali per via topica o li aggiungono a prodotti come lozioni e balsami. È importante notare che non tutti gli oli essenziali sono destinati al consumo umano, ma alcune aziende di alimenti e integratori stanno sfruttando i loro benefici ricchi di terpeni.   

Diversi oli essenziali sono generalmente riconosciuti come sicuri (GRAS) per alimenti e altri prodotti destinati all'ingestione, compresi gli oli sublinguali di CBD. 

Gli esempi includono gli oli essenziali di timo, coriandolo, limone, zenzero, menta piperita e altri. 

Questi oli essenziali aggiungeranno sia aroma che sapore e, naturalmente, terpeni benefici.                           

terpeni, oli essenziali, OLI ESSENZIALI

Il CBD e gli olii essenziali finalmente riuniti  

qualche aziende pioniere hanno riconosciuto l'importanza dei terpeni negli oli di CBD a spettro completo e negli oli essenziali e hanno studiato i modi in cui queste sostanze possono lavorare insieme. 

In alcuni casi, gli oli essenziali forniscono terpeni già presenti nel CBD a spettro completo, in modo che i terpeni esistenti abbiano un effetto maggiore. 

In altri casi, gli oli essenziali forniscono terpeni non presenti nel CBD e forniscono un ulteriore vantaggio migliorando il profilo terpenico complessivo. 

In ogni caso, gli oli essenziali possono migliorare i benefici intrinseci del CBD e i marchi esperti offrono tinture a base di olio di CBD formulate con oli essenziali per supportare obiettivi e regimi di salute specifici.

Huile de CBD 


tag: oli essenzialiterpeni
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.