close
CBD

Caso di studio: l'olio di CBD "dovrebbe essere considerato un'opzione di trattamento" per i pazienti autistici

Autismo e CBD

Il cannabidiolo nel trattamento dei disturbi dello spettro autistico: nuovo caso di studio

La somministrazione di olio di CBD di origine vegetale è sicura ed efficace nel trattamento dei sintomi legati all'autismo e dovrebbe essere considerata un'opzione terapeutica praticabile per i pazienti con questo disturbo, secondo i casi di studio publiée nella rivista Cureus.

Un team di ricercatori canadesi ha valutato l'uso a lungo termine di un olio di CBD contenente 20 mg di CBD e meno di un mg di THC in un bambino "non verbale" con un disturbo dello spettro autistico. Prima di iniziare il trattamento con CBD, il paziente ha mostrato sintomi comportamentali con esplosioni di rabbia e aggressività fisica (pugni, calci, morsi, testate e graffi).

Questo caso di studio mira a dimostrare l'uso del cannabidiolo (CBD) con tetraidrocannabinolo (THC) a basse dosi nella gestione dei sintomi associati ai disturbi dello spettro autistico (ASD) per migliorare la qualità complessiva della vita di questi individui e delle loro famiglie. L'ASD è un disturbo del neurosviluppo che colpisce lo sviluppo cognitivo, il comportamento, la comunicazione sociale e le capacità motorie.

Prima di iniziare il trattamento con CBD, il paziente ha mostrato sintomi comportamentali con esplosioni di rabbia e aggressività fisica (pugni, calci, morsi, testate e graffi). Richiedeva iniezioni quotidiane di insulina, che erano accompagnate da atti di autolesionismo, inclusi pugni alla testa e al torace. Il paziente ha mostrato comportamenti inappropriati come giocare con le feci e dondolarsi sul pavimento per calmarsi (stimming). Era costantemente frustrato da incomprensioni quando interagiva con gli altri, poiché non era in grado di esprimere verbalmente i suoi bisogni. Ha avuto difficoltà ad addormentarsi, impiegando da una a quattro ore per addormentarsi e dormendo per un totale di quattro o cinque ore a notte con frequenti risvegli. Aveva bisogno di pannolini da tirare ogni notte a causa della sua incontinenza. Il paziente ha frequentato la scuola pubblica con il supporto e ha lottato per andare bene a scuola. Ci sono state difficoltà nell'interazione con insegnanti e altri studenti e nel rispetto delle regole.

leggere :  La somministrazione di CBD riduce la pressione sanguigna

Dopo il trattamento due volte al giorno con CBD, il paziente “ha sperimentato una riduzione dei comportamenti negativi, inclusi scoppi violenti, comportamenti autolesionistici e disturbi del sonno. C'è stato un miglioramento nelle interazioni sociali, nella concentrazione e nella stabilità emotiva".

I ricercatori hanno concluso: “Nel caso di studio presentato, il paziente bambino ha mostrato miglioramenti comportamentali e cognitivi senza effetti collaterali segnalati. … Con il proliferare di studi clinici sull'uso del cannabidiolo nel trattamento di pazienti con disturbi dell'umore, ansia, dolore cronico e altri problemi comportamentali, dovrebbe essere considerato come un'opzione terapeutica nella gestione dei sintomi legati all'autismo. »

I risultati sono coerenti con numerosi altri studi che dimostrano che l'uso di cannabis a dominanza CBD o estratti orali è associato a un miglioramento dei sintomi nei bambini con ASD. Dopo l'inizio del CBD, c'è stata una significativa riduzione dell'eccesso di cibo. Il suo peso non è cambiato significativamente, a parte l'aumento previsto con la maturazione (peso attuale 52 chilogrammi). Il comportamento autolesionistico e violento è diminuito con il trattamento, il che ha reso più facile somministrare le sue iniezioni quotidiane di insulina. La tabella sottostante fornisce un confronto dei comportamenti e delle caratteristiche dei pazienti prima e dopo l'inizio del trattamento con CBD.

leggere :  I capi di polizia canadesi chiedono a Ottawa di depenalizzare il possesso di droga
Prima del trattamento con CBDDopo il trattamento con CBD
HbA1C: range 9-10%*HbA1C: range 8-9%
Comportamenti autolesionisticiComportamenti autolesionistici minimi
Comportamento non appropriatoRiduzione dei comportamenti inappropriati
Difficoltà a comunicare verbalmenteSegui semplici istruzioni
Tempo di sonno e qualità scadenti (4-5 ore a notte)Miglioramento del tempo e della qualità del sonno (8-10 ore per notte)
Scarso rendimento scolasticoMiglioramento del rendimento scolastico
2-4 ore in una stanza sensoriale a scuola30 minuti/giorno in un'aula sensoriale a scuola
Dieta irregolare (pascolo)Periodi regolari dei pasti
Un confronto delle caratteristiche prima e dopo l'inizio del trattamento con CBD per il paziente nel caso presentato
*(HbA1C normale < 5,7% e diabetico > 6,7% con obiettivo di trattamento < 7%)
CBD: cannabidiolo; HbA1c: emoglobina A1c


tag: AutismoCanadaTraitement
Weedmaster

L'autore Weedmaster

Emittente multimediale e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti correlati alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.