close
Cultura

4 patogeni altamente nocivi

 Due specie di Pythium e Fusarium responsabili di malattie fungine, scoperte in idroponica. Concentrati sui 4 agenti patogeni che sono molto dannosi per la cannabis

Un nuovo rapporto fa luce sulle malattie fungine che possono letteralmente uccidere le tue piante di cannabis. E, persino, distruggendo interi sistemi idroponici. Inoltre, queste riconoscibili malattie fungine potrebbero diventare più diffuse nei tempi a venire ... Sii vigile ed evita la contaminazione da parte delle rispettive specie, Pythium e Fusarium.

malattie fungine, idroponica, Fusarium, Pythium, agenti patogeni

Pythium e Fusarium

In un rapporto pubblicato il 17 di ottobre in Giornale canadese di patologia vegetale, un gruppo di ricercatori ha identificato quattro agenti patogeni che danneggiano terribilmente le piante di cannabis e ha avvertito che le malattie fungine possono essere facilmente diffuse attraverso i sistemi idroponici. Questa è la prima volta che questi quattro agenti patogeni vengono rilevati in laboratorio sulla cannabis. Anche se esistono già in altre piante, come i pomodori ...

Zamir Punja e il suo team hanno trascorso gli ultimi tre anni a studiare la cannabis coltivata in idroponica prevalenza di patogeni della radice. Quindi, hanno analizzato il marciume radicale delle piante. E hanno scoperto che erano due specie di Pythium e due specie di Fusarium.

malattie fungine, idroponica, Fusarium, Pythium, agenti patogeni
Vista al microscopio - Immagine a contrasto di fase negativo del parassita Pythium sp.

Le pythium è un parassita Oomycete come un fungo. Mentre il Fusarium è una malattia fungina che non è solo pericoloso per la cannabis. Infatti, provoca infezioni agli occhi, come cheratite e onicomicosi (infezioni delle unghie dei piedi) ...

malattie fungine, idroponica, Fusarium, Pythium, agenti patogeni
Il genere Fusarium comprende specie fitopatogene 44 che possono attaccare un gran numero di piante e causare grandi perdite economiche. Questo fungo è responsabile della putrefazione delle radici.

Uno studio sugli anni 3

Quando Punja e il suo team hanno visto per la prima volta le radici diventare marroni, hanno pensato che qualcosa li stesse mangiando o infettando. Sono passati tre anni da quando hanno iniziato a rintracciare la fonte del problema. Punja ha condotto la ricerca presso la Simon Fraser University nella British Columbia.

leggere :  La denominazione di origine controllata della California assomiglia all'industria del vino
malattie fungine, idroponica, Fusarium, Pythium, agenti patogeni
“Prima si verifica l'imbrunimento delle radici, poi il marciume si insinua nelle lenzuola per manicure. Ed è allora che la pianta si arrende "

All'inizio, i ricercatori non hanno realmente visto il problema nei cloni con cui stavano lavorando che erano stati tagliati e radicati da uno dei coltivatori autorizzati del Canada. Quindi, osservando più da vicino le piante colpite, hanno scoperto che i patogeni sono apparsi durante il ciclo di propagazione.

"Penso che uno dei vantaggi dell'idroponica sia che ti consente di visualizzare la radice, tenerla sollevata, estrarla dal secchio o semplicemente guardarla nel sistema della lana di roccia", spiega Punja. “Visivamente, puoi vedere le radici diventare marroni, e non era normale. "

Punja dice che l'aspetto del marciume della corona è il sintomo più dannoso del grappolo. Ha notato che potrebbe essere causato da uno qualsiasi dei quattro agenti patogeni che hanno identificato. Secondo Punja, una delle scoperte interessanti sugli organismi che infettano la cannabis è il modo in cui trasmettono i patogeni. Loro possono per muoversi nel sistema idroponico.

Esportazione di agenti patogeni da una coltura all'altra

Punja è preoccupata che alcuni coltivatori vendano talee contenenti Fusarium. E una volta lì, si diffonderà a prescindere, sia attraverso il sistema idroponico che per talea. In ogni caso, questi patogeni hanno sicuramente dimostrato di poter sopravvivere a un bagno di soluzione. Clonex. Questo prodotto è utilizzato per la generazione di cloni.

“Non penso sia ovvio, soprattutto quando abbiamo fatto l'isolamento e coltivato tutto ciò che è cresciuto. Ora che abbiamo pubblicato, penso che ci saranno sempre più persone alla ricerca di [sintomi] prima ", ha detto Punja.

Abbiamo chiesto a Punja se dobbiamo continuare ad aspettarci che altri patogeni vegetali noti debuttino nella cannabis in futuro, a causa della quantità di opportunità che offrono le grandi aziende agricole.

malattie fungine, idroponica, Fusarium, Pythium, agenti patogeni
Piante ammorbidite, indebolite, base degli steli molto scura ... le vostre talee (di pomodori) sono sicuramente vittime di "smorzamento" e rischiano di essere spazzate via.

“Penso che sia esattamente quello che succederà. In Canada, molti di coloro che coltivano pomodori e peperoni si stanno rivolgendo alla cannabis. E nonostante il modo in cui cercano di ripulire tutto, ci sono alcune cose che sono pomodori avanzati e che finiscono con la cannabis. "

Punja non vuole confermare che questi agenti patogeni siano affamati di piante di cannabis. Ma è felice di poter aiutare le persone a rendersene conto.

leggere :  The Pinkman Goo

Lotta contro questi agenti patogeni 4

Non avrai molta scelta quando si tratta di combattere questi tipi di agenti patogeni. Per combattere le malattie fungine, ci vorranno servizi igienico-sanitari - sorveglianza - e molte riflessioni su cosa sta succedendo nel tuo raccolto ...

  • Inizia a pulire le aree interessate subito dopo aver preso coscienza del problema.
  • Non lasciare mai che la materia vegetale si disintegri.
  • Se lo lasci lì, tutte le altre piante coltivate nel terreno di coltura saranno infettate.
  • Se lo metti all'aperto, le tue piante saranno ancora più vulnerabili alle infezioni ...

Detto questo, è meglio avere già un piano quando è il momento di iniziare a crescere, perché non appena la tua pianta viene contaminata da Fusarium / Pythium, potresti perdere l'intero raccolto ...

malattie fungine, idroponica, Fusarium, Pythium, agenti patogeni
Contaminazione da Fusarium, in questa fase, la tua cultura è morta e la tua salute in pericolo ...

Se vedi segni di Fusarium, hai la possibilità di spostare le piante non affette in un altro luogo all'esterno, trasferirle in una grow room indoor, usando vasi puliti o gettare la spugna ... Non c'è modo di vincere contro queste malattie fungine. Non solo le tue piante scompariranno, ma anche i semi che sono stati generati ... Perché i semi aiutano a diffondere il fungo parassita. Dovrai sbarazzarti di tutto !!

Tuttavia, come misura preventiva, tieni presente che l'argilla ha un pH più elevato, che le consente di trattenere i funghi. Se la tua zona ha terreno argilloso, questo riduce automaticamente le tue possibilità di un attacco di Fusarium. Ma se coltivi le tue piante in casa, in particolare l'idroponica, sterilizza sempre bene i tuoi strumenti dopo averli usati e il tuo substrato di coltivazione ... Inoltre, usa il compost per il tuo terreno perché contiene batteri buoni che aiutano a ricrescere agenti patogeni indesiderati.


tag: Agricoltura / GrowChampignonPiantagione
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.