close
salute

93% dei pazienti preferisce la cannabis agli antidolorifici

Un nuovo studio mostra che il 93% di pazienti preferisce la cannabis rispetto agli oppioidi per il trattamento del dolore

93% dei possessori di marijuana medica sotto la licenza preferisce questo trattamento naturale analgesici oppioidi e antidolorifici. Questo è ciò di cui un nuovo studio condotto negli Stati Uniti 3000 pazienti .

cannabis, pazienti, antidolorifici, oppioidi

Sondaggi paziente

Gli oppioidi sono ampiamente distribuiti per alleviare il dolore nella comunità medica. Ma, un nuovo studio crede che i pazienti stessi preferiscano il cannabis medica quando si tratta di gestione del dolore. Questi stessi pazienti credono che la cannabis medica sia efficace, se non più efficace, degli antidolorifici oppioidi.

"Questo studio può concludere che i pazienti con droghe di cannabis riferiscono di aver usato la cannabis con successo con o in sostituzione del farmaco antidolorifico a base di oppioidi", ha detto ha dichiarato la squadra sul giornale Cannabis e ricerca sui cannabinoidi. "I pazienti in questo studio che usano cannabis e oppioidi riferiscono di poter usare meno oppioidi e che la cannabis ha meno effetti collaterali indesiderati rispetto al loro farmaco oppioide".

I ricercatori dell'Università della California Berkeley e della Kent State University hanno inviato un sondaggio ai partecipanti tramite e-mail. Questo chiedeva loro del loro uso di oppioidi e marijuana nella gestione del dolore.

leggere :  Impatto dei cannabinoidi sui sintomi della gastro-paresi refrattaria

cannabis, pazienti, antidolorifici, oppioidi

Nei partecipanti 2 810 che sono stati attualmente utilizzando cannabis 828 aveva usato oppiacei durante l'ultimo mese 6 per gestire il loro dolore.

Risultati

Di questo gruppo, il 97% concorda fermamente sul fatto di essere in grado di diminuire la quantità di oppioidi quando usa anche cannabis. Inoltre, l'89% concorda fermamente sul fatto che l'assunzione di oppioidi ha un effetto indesiderato. Soprattutto in considerazione degli effetti collaterali come costipazione e nausea ecc ... Ma, cosa più interessante, anche i ricercatori hanno trovato che 81% ha fortemente accettato che:

"Assumere la cannabis da solo è stato più efficace nel trattare le loro condizioni rispetto all'uso della cannabis con oppioidi".

Fondamentalmente, se la scelta fosse scelta, molti dei partecipanti preferirebbero usare la cannabis piuttosto che gli oppioidi. Puoi vedere i risultati di questa parte dello studio nel grafico sottostante.

cannabis, pazienti, antidolorifici, oppioidi

Sebbene gli oppioidi siano una parte importante della gestione del dolore, quasi 100 persone muoiono un giorno per uso improprio di oppioidi, secondo il Centro per la prevenzione e la prevenzione delle malattie. È una combinazione di eroina e oppioidi da prescrizione come la morfina e la codeina.

“Le overdose di farmaci da prescrizione sono la principale causa di morte accidentale negli Stati Uniti. Per risolvere questo problema sono necessarie alternative agli oppioidi per il trattamento del dolore ”.

Politica sulla privacy

Sebbene la marijuana sia tutt'altro che una soluzione perfetta, non è stata registrata alcuna overdose di marijuana. Questo studio ha dimostrato che i pazienti stessi valutano la marijuana come farmaco efficace per la gestione del dolore. Purtroppo, questo studio lascia alcune cose irrisolte. La relazione stabilendo che a livello personale i dati non sono considerati clinici. Tuttavia, lo studio è ancora interessante e mostra che molte persone in realtà preferiscono usare la marijuana rispetto agli antidolorifici di tipo oppioide. La cannabis è ottima per la gestione del dolore.

leggere :  Cannabis contro l'eccessiva nausea e vomito durante la gravidanza

cannabis, pazienti, antidolorifici, oppioidi

Inoltre, dà agli scienziati un motivo in più per scoprire come la cannabis influisce sulle persone. Soprattutto per lunghi periodi di tempo e come il danno potrebbe essere ridotto al minimo in futuro.

Cannabis medica nella gestione del dolore

tag: StudioMedicinaMedico e Parafarmaceuticooppioiditerapeutico
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.