close
legale

L'87% dei prodotti a base di cannabidiolo è etichettato male

un terzo dei prodotti a base di cannabidiolo è accuratamente etichettato 7

Uno studio recente ha rilevato che gli oli di CBD hanno l'87% di probabilità di essere etichettati male

I ricercatori affermano di essere stati motivati ​​dai presunti benefici del CBD per "una miriade di problemi di salute". Ma la mancanza di regolamentazione e controllo nel mercato impedisce ai consumatori di ottenere i prodotti CBD che pensano di acquistare. E così, secondo il loro studio pubblicato la scorsa settimana, solo un terzo dei prodotti a base di cannabidiolo sono accuratamente etichettati ...

e liquidi, oli di CBD

Regolamento CBD non regolato dagli Stati Uniti

La lettera di ricerca scritto da Marcel O. Bonn-Miller, Mallory JE Loflin e Brian F. Thomas è apparso nel numero del 7 novembre del Journal o dell'American Medical Association. Le affiliazioni del gruppo sono prestigiose e includono la Perelman School of Medicine presso l'Università della Pennsylvania, la Johns Hopkins University School of Medicine e sostenitori di lunga data della cannabis medica presso Americani per un accesso sicuro a Washington, DC.

e liquidi, oli di CBD
Americani per l'accesso sicuro sostiene la cannabis medica negli Stati Uniti

Lo scorso autunno, i ricercatori hanno lavorato per identificare gli oli di CBD più generici venduti online. Hanno letteralmente digitato parole chiave come CBD, cannabidiolo, olio, tintura e vaporizzatore nei motori di ricerca e hanno visto cosa è saltato fuori. Da lì, hanno ristretto il loro campo di applicazione ai prodotti che includevano contenuto di CBD all'esterno della confezione. Tutti i prodotti che soddisfano i requisiti di etichettatura sono stati acquistati e quindi inviati a un laboratorio per l'analisi.

e liquidi, oli di CBD
Cromatografia liquida ad alte prestazioni

A Servizi Botanacor, un laboratorio specializzato nell'industria della canapa industriale in rapida espansione del Colorado, sono stati testati campioni per CBD, THC e una serie di altri cannabinoidi utilizzando la cromatografia liquida ad alte prestazioni. Hanno quindi utilizzato un metodo di convalida a 10 punti per determinare il modo migliore per elaborare i campioni. Quindi, per creare un set di dati esatto e corretto. In totale, i ricercatori hanno raccolto Prodotti 84 di 31 diverse società. L'intervallo di concentrazione del CBD osservato in questi prodotti è aumentato da 0,10 milligrammo per millilitro a 655,27 mg / ml. La concentrazione media trovata in tutti i prodotti era'circa 15 mg / ml.

leggere :  Il valore della produzione di canapa negli Stati Uniti ha raggiunto gli 824 milioni di dollari nel 2021

Problemi di etichettatura

Circa l'etichettatura del CBD 42% di prodotti testati con sottotitoli la quantità di CBD contenuta. Da un altro lato 26% dei prodotti è stato sovra-etichettato e non conteneva la quantità pubblicizzata di CBD. È anche importante notare che i ricercatori stavano già fornendo a queste società fino al 10% di spazio di manovra. Gli 30,95% rimanenti sono stati accuratamente etichettati secondo gli standard del ricercatore.

e liquidi, oli di CBD

Anche i mezzi di consegna della CBD hanno avuto un ruolo importante. È stato scoperto che gli e-liquid tendono ad essere i prodotti più falsi, arrivando con il torto 87%. Quale era rappresentato dai prodotti con etichetta errata 21. Altri oli hanno dimostrato di essere i prodotti più precisamente etichettati, Il 45% di essi è risultato accurato.

e liquidi, oli di CBD
E liquidi, il più errato negli Stati Uniti

La politica dello Stato in questione

Questo studio rivela un problema molto specifico affrontato da coloro che producono il loro olio di CBD dalla canapa industriale. L'attuale politica federale sulla cannabis proibizionista rende praticamente impossibile dimostrare se si sta vendendo olio di canapa genuino. O anche se le persone giuste possono metterci le mani sopra ...

e liquidi, oli di CBD

Secondo Josh Drayton, Associazione dell'industria della cannabis californiana, questo problema di etichettatura è qualcosa a cui i professionisti hanno prestato attenzione e che per legge scomparirà rapidamente nell'era della legalizzazione.

“Il mercato della cannabis esiste senza supervisione, senza regolamentazione, senza test obbligatori. Ciò porta a problemi di sicurezza pubblica e salute pubblica. Drayton ha detto a Cannabis Now. “Con l'ingresso della California nel mercato degli adulti, la priorità assoluta per l'industria, i dipartimenti normativi e l'amministrazione è ridurre al minimo i rischi per la salute e la sicurezza pubblica. E per mettere in atto norme obbligatorie. Un'etichettatura accurata non sarà un'opzione nel prossimo futuro, sarà obbligatorio. ' 


tag: e liquidoleggeRicercaUSvaporizzazione
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.