close
Stile di vita

Rendiamo omaggio al rivoluzionario educatore e produttore di hashish di fama mondiale Frenchy Cannoli

Frenchy Cannoli, educatore attivista e re dell'hashmaking, è morto improvvisamente, lasciando dietro di sé decenni di tecnologia rivoluzionaria

Secondo un post su Instagram di sua moglie Kimberly, l'amato professore, consulente, artigiano e attivista di hashish e concentrati. Frenchy Cannoli è morto il 18 luglio per complicazioni chirurgiche, inaspettate, secondo la sua famiglia.

omaggio ai cannoli alla francese
Frenchy Cannoli

Frenchy Cannoli era noto per il suo hashish "senza pari" e la maggior parte delle persone che lo conoscevano descriveva il suo personaggio come davvero unico. Era più o meno l'autorità sulla storia dei concentrati di cannabis - e molto rispettato per questa abilità molto specifica.

"È con profonda e straziante tristezza che condivido con voi le complicazioni chirurgiche di Frenchy che è morto domenica", ha scritto Kimberly. “Mi dispiace di non aver potuto condividere questo con te di persona. Mi è sembrato il modo migliore per fartelo sapere direttamente da me. "

Cannoli non ha mai mancato di condividere i suoi segreti generazioni di hashish.

Kimberly ha parlato del tempo che il suo defunto marito ha trascorso a Nizza e nei dintorni, ma anche dei suoi viaggi in Oriente, dove ha appreso i segreti dell'incredibile hashish. Il post di Kimberly includeva una foto del 1980 di Frenchy scattata in India.

"Frenchy ha spesso detto che ci sono stati tre periodi principali della sua vita: primo, il periodo di 18 anni da cui ha lasciato la sua casa nel sud della Francia per viaggiare, vagare per il mondo, innamorarsi. nuove culture [ed] esperienze, poi il periodo della paternità dalla metà degli anni Trenta ai primi anni Cinquanta, e infine il periodo di diventare un professore che seguì quando arrivò negli Stati Uniti negli anni 2000 ", ha detto. “Non riesco a esprimere quanto senso e gioia le abbiano portato le sue interazioni con tutti voi. Amava davvero questo sviluppo inaspettato dell'ultima parte della sua vita. "

Frenchy full melt hash
Full fusion hash / Ms. Cannoli

Apparentemente la famiglia di Cannoli non era pronta per la tragica notizia, che li ha lasciati scossi e senza parole.

leggere :  La penna a spruzzo usa e getta che sostituisce le pillole

"La sua scomparsa è stata inaspettata e lascia la sua famiglia con un vuoto di emozione in cui il suo sorriso e la sua energia di solito ci riempivano così completamente", ha scritto. “Penso che ciò che tutti abbiamo apprezzato così tanto di Frenchy sia la sua autenticità e la sua passione. Mi darebbe un grande conforto vedere il suo viso illuminato da un sorriso in questo momento. "

Frenchy Cannoli, l'uomo

Cannoli è cresciuto a Nizza, in Francia, ed è stato naturalmente attratto dall'hashish importato comune nella regione alla fine degli anni '60. È nato il 13 dicembre 1956. Ha vissuto come nomade per oltre 20 anni, soggiornando spesso da produttori tradizionali di hashish e tecniche di apprendimento tramandate di generazione in generazione.

I suoi viaggi lo hanno portato dal Marocco al Messico, poi al Nepal, al Pakistan e infine all'India, dove ha trascorso otto stagioni di crescita vivendo in grotte e raccogliendo resina di cannabis con i coltivatori nella Valle di Parvati.

leggere :  A San Valentino, le idee regalo stanno sbocciando ...

Ma alla fine, Cannoli rallentò e si trasferì con la sua famiglia in California, dove stava emergendo la cannabis medica e dove poteva legalmente produrre concentrati.

I seminari "Lost Art of the Hashishin" di Cannoli hanno fornito formazione pratica per aspiranti produttori di hashish e l'artista ha pubblicato le sue stesse tecniche su YouTube, ottenendo oltre 174 follower su Instagram.

Cannoli ha continuato a promuovere l'istruzione pubblica dopo la legalizzazione, sviluppando standard di classificazione dell'hashish e sostenere le certificazioni regionali delle colture per la produzione di cannabis, ispirate alle regole della "denominazione d'Origine Contrôlée" che, secondo il suo sito web, tutelano l'integrità dei vini di Bordeaux.

Cannoli ha anche sviluppato una serie di documentari, Frenchy Dreams of Hashish, con il documentarista Jake Remington di Collabo NYC, che mostra le sfide che la legalizzazione ha posto per le piccole fattorie in California. Frenchy Dreams of Hashish è una serie di documentari in sette parti, girata in un periodo di tre anni durante il passaggio dalla Proposition 215 alla Proposition 64.

Segui Madame Cannoli, o Kimberly, la moglie di Frenchy sulla sua pagina Instagram e porgere le tue condoglianze.

Solo perché non hai dovuto pagare per queste informazioni non significa che non abbiamo bisogno di aiuto. In Canna-Media continueremmo a combattere la disinformazione e il separatismo medico. Per mantenere le informazioni, il tuo supporto è essenziale



tag: EstrazioneCannoli francesiHaschischHash
Weedmaster

L'autore Weedmaster

Emittente multimediale e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti correlati alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.