close
salute

Cannabis vs sclerosi multipla

La cannabis è il trattamento preferito per la sclerosi multipla

La sclerosi multipla è una malattia autoimmune cronica la cui gravità ed evoluzione sono molto variabili. Più 15% delle persone con sclerosi multipla (SM) uso di marijuana per alleviare i loro sintomi, sia in un quadro giuridico o no la marijuana è il trattamento di addolcimento sintomo di questa malattia.

La sclérose en placche

La malattia è caratterizzata da reazioni infiammatorie che in alcuni punti portano alla distruzione della mielina (demielinizzazione). La mielina è una guaina che circonda le fibre nervose. Il suo ruolo è proteggere queste fibre e accelerare la trasmissione di messaggi o impulsi nervosi. Il sistema immunitario delle persone colpite distruggerebbe la mielina considerandolo estraneo all'organismo (reazione autoimmune).

large_sep

Pertanto, in alcuni punti del sistema nervoso, gli impulsi sono più lenti o completamente bloccati, il che causa i vari sintomi. A parte le riacutizzazioni, l'infiammazione si attenua e parte della mielina si riforma attorno alle fibre, determinando una regressione completa o parziale dei sintomi. Tuttavia, in caso di demielinizzazione ripetuta e prolungata, i neuroni possono essere distrutti in modo permanente. Questo provoca quindi un'incapacità permanente ...

Efficacia della cannabis sui pazienti

Sono state condotte molte ricerche per scoprire le reali proprietà mediche di questa marijuana. Che come promemoria, è già utilizzato da secoli dai nostri avi per le sue virtù terapeutiche. Alcuni studi hanno infatti mostrato prove dell'efficacia della cannabis nel trattamento del dolore e nella riduzione della spasticità. È indicato per pazienti affetti da spasticità diffusa e resistenti ai consueti trattamenti miorilassanti. La spasticità è crampi e dolore agli arti inferiori che possono interferire con la deambulazione. Appare dopo alcuni anni di malattia. Oltre il 50% dei pazienti ne risente dopo dieci anni.

fd46526a10ab6262
Rilassanti muscolari prescritti in caso di paralisi muscolare

I trattamenti terapeutici a base di cannabis hanno dimostrato di essere estremamente efficaci nella gestione di molti sintomi della sclerosi multipla. Ma dobbiamo il successo di questa terapia in Europa a Sativex, un farmaco costoso e di difficile accesso riservato ai pazienti con sclerosi multipla.

leggere :  CBD CONTRO XANAX

Analgesico e antinfiammatorio

L'infiammazione del tessuto nervoso è il sintomo principale della SM. Ciò che provoca dolore a carico di 70% dei malati è il sintomo più comune e invalidante della SM. L'infiammazione del tessuto nervoso è la causa, la spasticità muscolare esercita una pressione sul sistema muscolo-scheletrico.

sclerose_nerveux_gallerylarge

Le proprietà antinfiammatorie della cannabis sono note da tempo immemorabile. Oggi, la ricerca ha dimostrato che il ricevitore agonisti CB1 (come THC) hanno un effetto neuroprotettivo. Questo riduce la risposta immunitaria e quindi l'infiammazione. La cannabis allevia il dolore nelle persone con SM, contribuendo direttamente a ridurre la risposta immunitaria e l'infiammazione che provocano, che riduce anche il dolore. Un articolo scientifico pubblicato su 2007 indicava che il Il THC è stato più efficace CBD e dronabinolo (una forma sintetica di THC) per alleviare il dolore associato alla SM.

Spasmi muscolari e spasticità

Gli spasmi muscolari associati alla SM possono essere estremamente dolorosi e invalidanti. Ma la cannabis riduce la frequenza e quindi l'intensità degli spasmi muscolari. Uno studio molto serio (Considerato completamente riuscita) ha rivelato che i pazienti 37 50 mostrato miglioramenti nella loro mobilità, compresa quindi una significativa riduzione di spasmi muscolari.

real_200x133-set-1432307421

L'effetto della cannabis sugli spasmi è legato alle sue proprietà antinfiammatorie e alla sua capacità di rallentare la progressione generale della malattia Uno studio pubblicato sulla rivista Nature in 2000, ha dimostrato che il THC e altri agonisti sintetici alleviano i sintomi della spasticità e spasmi muscolari.

leggere :  Cannabis, un valore biotecnologico

antidepressivo

Più del 50% delle persone con SM soffre di depressione durante la malattia. La SM può portare a molti sintomi di disturbi emotivi, che di solito provocano depressione profonda.

ms-4-5-1

La depressione è associata al danno, vedi nei casi avanzati alla loro distruzione ... Inoltre, diversi studi hanno indicato che il THC, CBD e CBC avere effetti antidepressivi. Pertanto, il sistema endocannabinoide svolge un ruolo importante nella regolazione dell'umore. Le variazioni genetiche nell'espressione dei recettori CB1 rendono alcune persone più sensibili agli effetti della cannabis. Il che si traduce in una felicità più soggettiva. Più 90% di americani con SM riferisce che l'uso di cannabis ha un effetto benefico sui sintomi della depressione (e disturbi emotivi)

neuropatia

Neuropatie centrali si verificano frequentemente in pazienti con sclerosi multipla. Possono essere estremamente debilitanti e non rispondenti alle terapie esistenti.

web_sep
Le cellule in rosso stanno morendo ...

I ricercatori del Walton Center for Neurology and Neurosurgery di Liverpool hanno dimostrato che l'estratto di cannabis è efficace nel ridurre le neuropatie centrali. Così come nei disturbi del sonno nei pazienti con sclerosi multipla.

Più in generale, i cannabinoidi, principi attivi della cannabis, potrebbero incoraggiare la riparazione dei danni ai neuroni (neurogenesi) e quindi limitare la progressione della sclerosi multipla. La cura principale è trattare la malattia il prima possibile e con la cannabis ^^


tag: StudioSclerosi multiplaterapeutico
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.