close
Cultura

Sintomo di foglie morte

Foglie morte

Combattere la morte del fogliame delle piante di marijuana

La morte delle foglie sulle tue piante di marijuana può sorprendere, se vedi scolorimento (giallo, marrone, grigio, a volte anche rosso) e bordi danneggiati, la caduta delle foglie non è lontana. La chiave è diagnosticare il problema il più rapidamente possibile in modo da poter risolvere il problema quando attacca la tua pianta di marijuana, per continuare verso un raccolto sano. Ci sono tre possibili cause; lo squilibrio del PH, un'irrigazione insufficiente o insufficiente o uno squilibrio nutrizionale; per fare ciò, è necessaria una diagnosi e inizia con il controllo del livello di PH

leaf-morte

Squilibrio del PH

Il pH è più importante di quanto si vorrebbe ammettere, questo equilibrio gestisce il consumo di nutrienti e acqua, e quindi un cattivo pH ha un forte effetto tossico sulle piante, in termini di nutrienti, indotto da squilibri e carenze. In generale, è sempre una buona idea controllare i livelli di pH ai primi sintomi sulla tua pianta di marijuana.

La stessa pianta ha un'identità di pH, alcune piante sono più acide e altre più alcaline, l'acqua di diverse regioni ha un'identità di pH determinata da una serie di fattori ambientali, il suolo, il suolo ha anche un'identità di pH . Il livello di pH è semplicemente una misura di tutto questo, in termini alcalini o acidi, la misura è compresa tra 0 e 14

errato-ph-cannabis
Risultati di pH troppo mutevoli o errati

Il livello più alto è il più alcalino; il più basso, il più acido. Idealmente, l'acqua con cui nutri le tue piante di marijuana dovrebbe essere un livello perfettamente bilanciato di 7. Anche il terreno dovrebbe avere un livello di pH bilanciato. La misurazione del livello di pH è rapida e semplice e dovrebbe essere eseguita con relativa frequenza.

ph-scala

Se i risultati sono troppo alti o troppo bassi, è possibile regolarli di conseguenza con integratori naturali o un prodotto acquistato in negozio come "pH Up / Down". Se hai bisogno di abbassare il livello di pH, puoi anche semplicemente "frullare" l'acqua per aumentare il livello di ossigeno e quindi anche il livello di pH ... Tieni presente che il pH ideale per il L'assorbimento di nutrienti è compreso tra 6 e 7 per le colture del suolo e tra 5.5 / 6.5 per i sistemi idroponici.

leggere :  Un metodo esclusivo di AXIM per l'estrazione di THC

Problemi di irrigazione

Una volta ripristinato il livello di pH e l'effetto persiste, è possibile che l'acqua provochi la morte della chioma ed è necessario valutare le annaffiature ... È importante tenere in considerazione l'ambiente di raccolto che stai usando, se l'irrigazione è il problema, allora hai un problema con il drenaggio o la quantità di irrigazione.

surarosage-acf97
Trovato per innaffiare

Per determinare se l'irrigazione è responsabile, assicurati che circa il 20% dell'acqua che dai alla tua pianta sia drenata. Una volta che hai drenato il 20% (di tutto), devi lasciare che il terreno si depositi fino a quando non è di nuovo asciutto, quindi innaffialo con la stessa tecnica. Per determinare se il terreno è abbastanza asciutto per un'altra annaffiatura, metti il ​​dito nel terreno e misura l'umidità, se il terreno è completamente asciutto, puoi annaffiare di nuovo.

innaffiare-by-flood
irrigazione Flood

L'idroponica non avrà problemi di flusso eccessivo, ma l'ambiente di coltura può essere "annegato" se manca l'ossigeno ... Nel caso dell'idroponica, posizionare una pietra aerea dell'acquario e assicurati che l'ossigeno si diffonda bene nel tuo mezzo di coltura.

idroponico-system-cannabis
Radici di Jack Herer in buona salute nel suo ambiente idroponico

Ovviamente il problema con una scarsa irrigazione è l'acqua in eccesso, il cattivo drenaggio, la cattiva temperatura che porta alla decomposizione delle radici. In questo caso le radici saranno marroni e puzzolenti, usa un prodotto come Aqua-shield per bandire il marciume che affligge le radici.

leggere :  Ritorno in Irlanda per un paziente molto giovane

 Stress termico

Lo stress da calore si verifica quando la tua pianta è troppo vicina alla fonte di luce. La soluzione a questo problema è semplicemente ridurre il calore; all'esterno daremo più acqua e troveremo un sistema per creare ombra (canis), all'interno è un po 'più delicato.

stress da calore
Durante lo stress da calore, la foglia letteralmente "brucia"

Per una cultura indoor, sarà necessario evacuare l'aria calda utilizzando un estrattore (ventilatore di scarico) o ospitare i ventilatori. La soluzione più semplice è installare una piccola ventola sopra le piante.

Squilibri nutrizionali

Una volta che hai stabilito i livelli di pH e regolato l'irrigazione e la morte delle foglie persiste, puoi assumere uno squilibrio di nutrienti o, più precisamente, uno squilibrio di nutrienti. La combustione dei nutrienti si verifica quando viene applicata troppa soluzione idroponica, le radici immagazzinano più nutrienti di quanto dovrebbero ... Questo è il caso di terreni troppo ricchi come compost, letame o qualsiasi eccesso di nutrienti nel terreno . In un sistema idroponico, tutto ciò che devi fare è ridurre l'apporto di nutrienti nella tua soluzione nutritiva aggiungendo acqua limpida (pH regolato); o per mescolare una soluzione più diluita. Per un sistema di irrigazione manuale, è necessario drenarlo con una grande quantità di acqua.

6f5df9
In caso di clorosi (mancanza di azoto o (N) azoto) nella pianta, applicare un fertilizzante NPK 3-0-0 specifico o utilizzare un'emulsione di pesce.

Le vecchie foglie non possono essere rigenerate, ma le notizie si comportano meglio. Quando le piante riprendono vigore, considerare anche l'aggiunta di estratti di alghe per sostituire i nutrienti persi. Alcuni coltivatori ritengono che possa anche prevenire lo stress da calore.

e29377
I problemi con ferro o zinco sono molto comuni nelle piante che crescono in aree con acqua dura (alcalina).

Che si tratti di una carenza o della tossicità (o del suo eccesso) di un determinato nutriente; dovrai approfondire la ricerca sui sintomi per determinare quale tipo di nutriente potrebbe mancare o quale potrebbe causare tossicità alla tua pianta.


tag: Agricoltura / GrowfeuillePiantagioneTraitement
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.