close
Usi e controindicazioni

CBD e ansia: gestione dello stress

olio di cbd

Riduci ansia e stress con il cannabidiolo

Il CBD lavora per lenire i segni e i sintomi di ansia, depressione e stress interagendo in oltre 65 aree del corpo!

Gli studi dimostrano che il CBD calma l'ansia stimolando positivamente la rigenerazione neuronale e il sistema di neurotrasmettitori e il CBD agisce anche sul sistema endocannabinoide regolandolo, che è particolarmente compromesso nello stress cronico.

Il CBD si lega anche ai recettori della serotonina, in particolare al recettore 5-HT1A che è responsabile dei disturbi d'ansia. Legandosi a questi recettori, il CBD è anche in grado di calmare l'ansia, se non meglio della maggior parte dei farmaci anti-ansia prescritti.

Che cos'è l'ansia?

Sebbene l'ansia sia indesiderabile, in realtà è una risposta di coping che i nostri corpi usano per aiutarci a prendere in carico la nostra sicurezza e il benessere e quello dei nostri cari. Queste sono l'ansia che aiuta il nostro cervello a comprendere e invertire potenziali minacce.

Al giorno d'oggi poche persone capiscono che l'ansia può motivarci ad analizzare meglio e ad agire meglio.

Tutti si sentono ansiosi ad un certo punto della loro vita. Inoltre, è noto che l'ansia è anche una risposta fisica alla paura e questo è utile e normale.

D'altra parte, l'ansia mal gestita può danneggiarci alterando le nostre relazioni con gli altri o chiudendoci in noi stessi. I disturbi d'ansia possono essere diagnosticati clinicamente. Ecco alcuni sintomi:

  • Aumento della frequenza cardiaca
  • Respiro corto e rapido
  • Mal di stomaco
  • Raddoppio dell'energia
  • Mani sudate

Ansia sociale:

Le aspettative reciproche, la paura del futuro sono alcuni esempi che possono preoccupare un buon numero di persone durante la loro vita. Anche la paura di parlare in pubblico può essere un vero problema. Spesso alcuni possono avere difficoltà ad esprimersi davanti a una classe, ai loro amici o anche davanti alla persona amata, questo spesso porta ad un calo di fiducia in se stessi. Per chi è preoccupato, parlare può essere uno degli esercizi che possono presentare vere difficoltà, come stupore, balbuzie, fuga.

Che cos'è lo stress?

In generale, lo stress è definito come tale: lo stress è un insieme di reazioni del corpo quando è sottoposto a vincoli esterni. Lo stress può manifestarsi in risposta a qualsiasi tipo di aggressione, sia essa un'infezione, una patologia organica, un sintomo isolato o un problema psichiatrico. Questo termine è più spesso usato nel senso di ansia, angoscia e quindi si riferisce a una parte piuttosto psicologica.

leggere :  Dolore neuropatico e olio di CBD

Che ci crediate o no, il periodo considerato il più stressante è il periodo scolastico e studentesco. Gli studenti sono costantemente sotto pressione non solo dai loro studi, esami, dai loro coetanei e insegnanti, ma anche perché la maggior parte di loro deve anche farsi carico della propria vita finanziaria, Anche se la vita universitaria è molto eccitante per imparare cose nuove è senza dubbio molto periodo complesso e molto impegnativo.

Come si può usare l'olio di CBD per ridurre l'ansia e lo stress

L'ansia è il sentimento più comune nella popolazione generale. Una dose di CBD può aiutare dandoti una sensazione di dolce rilassamento senza farti "perdere la testa".

Uno studio recente ha dimostrato che il cannabidiolo può ridurre i sintomi del disturbo d'ansia sociale (ASD). Dopo aver preso l'olio di CBD si è scoperto che non solo le persone si sentivano meglio, ma anche il modo in cui il loro cervello reagiva all'ansia era cambiato.

Il CBD può aiutare a combattere i disturbi del sonno:

La vita è sempre piena di nuove avventure e piena di azione. Tuttavia, divertirsi ha la sfortunata tendenza a interrompere il nostro programma e quindi interrompere le nostre ore di sonno. D'altra parte lavorando, partecipando ad attività ludiche continuando a guadagnarsi da vivere, il sonno è solo una piccola stanza, eppure è la mancanza di sonno che fa sì che il nostro corpo e la nostra mente non siano più in grado di funzionare correttamente, che il nostro sistema di pensiero è compromesso e la nostra concentrazione diminuisce e il nostro recupero sta rallentando.

L'assunzione di CBD prima di andare a letto può rendere più facile addormentarsi e i tuoi schemi di sonno miglioreranno, il che a sua volta migliorerà la tua concentrazione.

Dolore fisico:

Non importa se sei uno studente, uno spotif dove una persona media soffre di dolore, come distorsioni, dolori muscolari o dolori articolari o tutti i tipi di Non importa se sei uno studente, uno spotif o una persona media soffrendo di dolori, come distorsioni, dolori muscolari o articolari o tutti i tipi di lesioni, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, il CBD può davvero darti sollievo.

Aiuta a bilanciare il cervello

Va inoltre notato che le proprietà lenitive del CBD aiutano a rilassare la mente, il cannabidiolo non solo abbassa i livelli di stress e ansia ma è utile nel ridurre i sintomi legati a molte condizioni psicologiche. .

Nota speciale per gli studenti: il CBD è consentito nel mio campus?

Poiché la legislazione differisce da stato a stato, è necessario controllare sempre le leggi relative al CBD. Nel campus è consentita una sola forma di olio (CBD a spettro completo), questo olio contiene meno dello 0,3% di THC, il che lo rende una scelta ideale per combinare studio e cura. Il motivo della legalizzazione dell'olio di CBD è che è fatto per migliorare la salute. Sta anche consigliando agli studenti che desiderano utilizzare il cbd per il trattamento di iniziare il trattamento a casa per motivi di sicurezza ed evitare possibili problemi nel campus.

leggere :  Alta pressione sanguigna e olio di CBD

Metodi per ingerire l'olio di CBD

Il modo in cui consumi CBD influenza il modo in cui percepirai i suoi benefici.Uno dei metodi più comuni per consumare CBD è lo svapo. Lo svapo di CBD può essere facilmente eseguito utilizzando questo sistema di cartucce o utilizzando l'e-liquid CBD. Entrambi i metodi sono abbastanza semplici e forniscono un'esperienza piacevole. Inizia misurando la quantità di CBD presente in un contagocce e mettilo nel serbatoio di svapo.

Uno dei modi più sicuri per consumare il CBD sono le capsule di CBD. Ti consentono di tenere traccia di quanto CBD stai assumendo nel tuo sistema. Queste capsule contengono una quantità esatta di CBD, che consente di controllare il dosaggio del CBD.

Infine, ci sono vari prodotti CBD per il consumo diretto come commestibili CBD, bevande CBD, applicatori CBD, caramelle CBD e molti altri. Questi edibili possono essere raccolti in base alla tua scelta. Gli edibili, tuttavia, hanno un effetto più duraturo poiché vengono ingeriti per via orale. Gli edibili impiegano circa un'ora per mescolarsi con il flusso sanguigno e l'effetto dura fino a 4-5 ore, a seconda della potenza del CBD.

L'olio di CBD mi farà sballare?

Francamente, nessun CBD può farti sballare o ubriacarti. È un composto sicuro senza proprietà psicoattive o psicotrope. La tua risposta sensoriale della coscienza non sarà in alcun modo influenzata.

I ricercatori hanno affermato che il CBD è un composto che non crea dipendenza che, se importato da un'azienda rispettabile che aderisce all'uso di metodi e composti sicuri per estrarre il cannabidiolo, non presenta alcun potenziale abuso o dipendenza.

Insomma

L'olio di CBD o cannabidiolo derivato dalla pianta di cannabis è stato classificato come un trattamento efficace per il trattamento di disturbi correlati come depressione e ansia. Alcuni studi suggeriscono i numerosi benefici del CBD e gli danno il titolo di un allettante farmaco terapeutico.

Le prove della ricerca hanno iniziato a far luce su come il CBD agisce sul cervello delle persone con disturbi d'ansia confrontandole con persone senza disturbi d'ansia. L'uso del CBD sta iniziando a essere convalidato dalla comunità medica di tutto il mondo come farmaco anti-ansia a tutti gli effetti. Per un'ampia percentuale della popolazione che soffre di stress o ansia, il CBD può svolgere un ruolo fondamentale nel trattamento dei sintomi.

Non sono ancora state fatte affermazioni che possano dimostrare che il CBD è dannoso per il consumo regolare. Tuttavia, per essere assolutamente sicuro di te stesso, chiedi consiglio al tuo medico prima di iniziare a usare l'olio di CBD per curare lo stress, l'ansia o qualsiasi altro problema di salute.


Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.