close
Scienza

Studio: L'uso di cannabis è associato a una maggiore attività fisica nei pazienti affetti da HIV

La relazione tra uso di sostanze e attività fisica nelle persone affette da HIV, dolore cronico e sintomi della depressione: un'analisi trasversale

Secondo i dati pubblicati sulla rivista AIDS Care, il consumo di cannabis è associato a livelli più elevati di attività fisica nei pazienti sieropositivi.

Un team di ricercatori della Brown University nel Rhode Island e della Boston University School of Public Health ha valutato la relazione tra l'uso di sostanze autodichiarato e l'attività fisica in una coorte di pazienti sieropositivi. 

Gli investigatori hanno riferito che coloro che hanno riferito di aver usato cannabis avevano una probabilità significativamente maggiore di essere fisicamente attivi rispetto ai pazienti che non lo facevano.

Hanno riferito che “il livello medio stimato di MET vigorosi (equivalente metabolico delle unità operative) era 6,25 volte superiore nelle persone che usavano cannabis rispetto a quelle che non lo facevano. »

leggere :  L'hash ha l'acqua fredda

I ricercatori hanno ipotizzato che la capacità della cannabis di ridurre i sintomi associati all'HIV, come il dolore, potrebbe facilitare un maggiore impegno nell'attività fisica.

I risultati sono coerenti con diversi studi precedenti segnalando un'associazione positiva tra uso di cannabis ed esercizio fisico, in particolare negli anziani.

Il dolore cronico, la depressione e l'uso di sostanze sono comuni tra le persone che vivono con l'HIV (PLHIV). L'attività fisica può migliorare il dolore e salute mentale.

Questa analisi trasversale ha esaminato le relazioni tra uso di sostanze auto-riferito (uso di alcol, cannabis e nicotina), sesso ed età con auto-dichiarazioni di camminata, attività fisica moderata e attività fisica vigorosa, convertite nell'equivalente metabolico di l'obiettivo.

Tra 187 adulti che vivono con HIV, dolore cronico e sintomi depressivi negli Stati Uniti. Le donne hanno riportato meno camminate, attività vigorosa e attività fisica totale rispetto agli uomini. Le persone che hanno usato cannabis hanno riportato un'attività fisica più vigorosa rispetto a quelle che non l'hanno fatto.

leggere :  La supercella polarizzata produce metaboliti specializzati nei tricomi della cannabis

Questi risultati sono stati in parte spiegati dalle interazioni tra uso di sostanze e genere: consumatori maschi di cannabis riportato un'attività più vigorosa rispetto a tutti gli altri gruppi e le donne che hanno consumato alcol hanno riferito di camminare meno degli uomini con e senza consumo di alcol.

La ricerca è necessaria per aumentare l'attività fisica nelle donne che fanno uso di sostanze e per valutare le ragioni della relazione tra uso di sostanze e attività fisica negli uomini.


tag: consumatoridolore cronicoStudiomalattia
Weedmaster

L'autore Weedmaster

Emittente multimediale e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti correlati alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.