close
salute

Sublingual vs ingestion quale metodo è il migliore per te?

Assorbimento di cannabis per via digestiva e sublinguale

Assorbimento di cannabis per via digestiva e sublinguale

Capire come prendere il trattamento con la cannabis a volte può essere un po 'difficile. Le differenze tra sublinguale (sotto la lingua) e ingestione (mangiare e digerire) sono lì per aiutarti a decidere quale dovrebbe essere il tuo metodo di consumo preferito oltre all'inalazione (fumo o vapore).

Cannabis sublinguale o da ingerire?

Se ingerito, il farmaco deve passare attraverso l'intero tratto gastrointestinale. Deve prima passare attraverso lo stomaco, l'intestino e poi il fegato prima di entrare nella circolazione generale.

Ingestione, assorbimento di cannabis, trattamento, sublinguale

D'altra parte, l'ingestione tende ad essere migliore per un effetto di "rilascio graduale". Questo perché passa attraverso il tratto gastrointestinale e viene metabolizzato nel fegato con effetti di lunga durata. Questo è particolarmente utile come sonnifero, poiché fornisce sollievo dal dolore durante la notte durante il sonno. È adatto a pazienti che cercano di trattare direttamente il tratto gastrointestinale, come quelli con la malattia di Crohn.

L'ingestione di solito richiede almeno un'ora prima di sentire gli effetti. L'assorbimento sublinguale, invece, è efficace in pochi minuti… Questo rende l'approccio sublinguale vantaggioso per chi cerca effetti immediati. Funziona bene per i pazienti che hanno bisogno di assumere cannabis durante il giorno.

leggere :  Oltre l'1% degli israeliani possiede una licenza per la cannabis medica

D'altra parte, l'assorbimento sublinguale bypassa completamente il tratto gastrointestinale essendo assorbito direttamente nel flusso sanguigno. Ciò avviene attraverso i capillari sotto la lingua, che scorrono attraverso la vena sublinguale. Quindi passa attraverso le vene linguale e giugulare, conducendo direttamente nel sistema circolatorio. Una volta che la cannabis colpisce il cuore, circola nel sangue entro un minuto.

La via sublinguale

L'assunzione di cannabis per via sublinguale viene effettuata mantenendo il prodotto sotto la lingua o tra la gomma e la guancia. È necessario mantenere la dose da tre a dieci minuti (o il più a lungo possibile) prima di deglutire. Ciò consentirà di assorbire la quantità massima di medicinale. Tutto ciò che rimane verrà ingerito e passerà attraverso il processo di ingestione. Ciò fornisce un piccolo effetto di ingestione, così come l'effetto sublinguale immediato. Le tinture sono meglio prese per via sublinguale, così come i prodotti sublinguali appositamente formulati. I prodotti sublinguali di altissima qualità sono liposolubili, il che significa che sono a base di olio.

Ingestione, assorbimento di cannabis, trattamento, sublinguale

Il grasso viene assorbito più velocemente e più facilmente sotto la lingua. Per questo motivo i prodotti a base di olio sono ottimali per l'assorbimento sublinguale, soprattutto quelli che contengono acidi grassi essenziali.

Assorbimento immediato

Questi grassi sono necessari e riconosciuti dall'organismo, e quindi favoriscono l'assorbimento immediato e completo nel flusso sanguigno. MCT o olio di cocco frazionale, è spesso usato per questo motivo. MCT è composto da trigliceridi a catena media, principalmente trigliceridi caprilici e caprilici, che contengono zero acidi grassi omega.

leggere :  L'ONU riconosce ufficialmente le proprietà medicinali della cannabis

Più fine è l'emulsificazione, più velocemente e facilmente il corpo assorbirà il prodotto. La lecitina di girasole ha dimostrato di essere uno dei migliori grassi per la somministrazione sublinguale. È noto sotto forma di liposomi. Le nostre cellule hanno uno strato esterno di fosfolipidi, quindi quando c'è un input di lipidi (o grassi / oli), aiuta notevolmente il corpo ad assorbire la cannabis. In sostanza, i lipidi circondano le molecole medicinali (come CBD e THC) e il corpo lo riconosce come un composto assorbibile naturalmente.

Insomma

Anche se non esiste un modo giusto o sbagliato di assumere i farmaci, pensa ai benefici che vorresti ricevere prima di decidere quale metodo è meglio per te. I prodotti sublinguali hanno dimostrato di essere un ottimo trattamento quotidiano per alleviare il dolore, mentre gli effetti sedativi e rilassanti di un cibo ingerito possono non solo aiutare ad alleviare il dolore, ma anche favorire un buon sonno notturno.

L'ingestione può richiedere da quattro a otto ore per sentire gli effetti, e gli effetti sublinguali possono verificarsi anche da cinque a trenta minuti, quindi sii il giudice! Ricorda, puoi sempre mangiare di più ... non di meno.

Cannabis medica in nutrizione


tag: AlimentareMedico e Parafarmaceuticosublinguale
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.