close
Cultura

I segreti della germinazione

Germinazione dei semi di cannabis con Jorge Cervantez

I semi germinano quando emerge una piccola radice bianca. Acqua, calore e aria (ossigeno) sono tutto ciò di cui i semi di cannabis hanno bisogno per germogliare. Fertilizzanti, ormoni "speciali" e additivi "segreti" non sono necessari e sono una perdita di tempo e denaro, secondo l'azienda. Jorge Cervantes. Madre Natura fornisce ai semi una riserva di cibo immagazzinata per condurli alla germinazione. I semi forti e vitali germinano in due o sette giorni. Durante la germinazione, il guscio protettivo del seme si divide e appare una piccola radice bianca (radice del fittone). Ingrandisci un metodo semplice e unico di uno dei più grandi specialisti della cultura cannabica.

Germinazione dei semi, semi di cannabis, germinazione

Fase uno: immergere i semi

Germinazione dei semi, semi di cannabis, germinazione
Affoga i tuoi semi in un bicchiere d'acqua

Per ottenere i migliori risultati, immergere i semi per 12-24 ore in un bicchiere di acqua pulita. Innanzitutto, i semi spesso galleggiano in superficie. Dovrebbero affondare sul fondo del contenitore dopo pochi minuti. L'ammollo assicura che l'acqua penetri nel guscio protettivo per attivare gli ormoni della crescita. Evita di immergere i semi per più di 24 ore. Questo fa sì che soffrano di privazione di ossigeno e annegano, facendo marcire i semi.

leggere :  Il tabacco nativo da smettere e la cannabis senza THC

Fase due: coprire i semi

Germinazione dei semi, semi di cannabis, germinazione
La tecnica della sopalin

Rimuovere con attenzione i semi dal contenitore dell'acqua. Versare l'acqua e i semi su due o quattro tovaglioli di carta (tovaglioli di carta), contenuti da un piattino o da un piatto. Una volta che sono a posto, copri i semi piegando gli asciugamani. Inclina tutto ad angolo in modo che tutta l'acqua in eccesso scoli liberamente. I tovaglioli di carta devono essere uniformemente umidi e privi di acqua in eccesso.

Terzo passo: oscurità e calore

Germinazione dei semi, semi di cannabis, germinazione
I semi iniziano la loro vita nell'oscurità e nel calore

Metti i semi in un luogo caldo, ombreggiato / scuro. La temperatura ideale per la germinazione rapida è Gradi 21 e 26 . Assicurati che i semi siano coperti e al buio. Un'altra variante è posizionare i tovaglioli di carta su una griglia in modo che l'acqua in eccesso scoli liberamente. La griglia consente inoltre un'abbondante circolazione d'aria (ossigeno).

Fase quattro: mantenere l'umidità

Tocca gli asciugamani per controllare il livello di umidità, due o tre volte al giorno. Potrebbe essere necessario aggiungere acqua una o due volte durante il giorno a seconda dell'umidità e della temperatura ambiente. Mantieni gli asciugamani uniformemente umidi. Non lasciare mai asciugare asciugamani e semi.

Germinazione dei semi, semi di cannabis, germinazione
I semi sono germogliati e pronti per essere piantati

Non lasciare i semi in acqua stagnante. In particolare, l'acqua in eccesso deve scorrere liberamente. I tovaglioli di carta sono in grado di trattenere abbastanza umidità per promuovere la germinazione in 36-96 ore. Naturalmente, alcuni semi possono germogliare prima e altri impiegheranno più tempo, specialmente i semi più vecchi e più deboli. Se la muffa è un problema, adottare misure profilattiche. Aggiungere un fungicida organico delicato o una miscela di candeggina al 2% all'acqua di irrigazione. Per ottenere la soluzione al 2%, utilizzare 0.60 l di candeggina per 3 litri di acqua (o 0.30 l di candeggina in 1.5 l di acqua).

Germinazione dei semi, semi di cannabis, germinazione
Il metodo di Jorge Cervantez simula buone condizioni di germinazione

Bonus: il propagatore

Il riproduttore è perfetto per colture su piccola scala e molto utile per i coltivatori alle prime armi. In breve,e Propagator Pro 2 creare e mantenere il miglior ambiente di germinazione.

Germinazione dei semi, semi di cannabis, germinazione
Propagator Pro 2

Il propagatore si sposa perfettamente con il Smart Start. Infatti, questo utensile include un vassoio compatto di piccoli vasi 20 riempiti con compost che attivano la vita microbica essenziale. È inoltre possibile utilizzare Propagator Pro 2 come vivaio per semenzali deboli o per cloni germinativi.


tag: semePiantagione
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.