close
Cultura

Varietà giamaicane mettono piede nella cannabis medica canadese

Il Giamaicano Medical Cannabis Collective (JMCC) di Toronto ha firmato contratti per la fornitura di cannabis giamaicana a tre società canadesi.

Lift & Co., la fiera canadese del mercato della cannabis medica, ha tenuto la sua più grande mostra a Toronto dal 25 al 27 maggio. Ha ospitato quasi 20 persone presso il Metro Toronto Convention Center. Meno di tre giorni sono stati dedicati all'educazione sulla cannabis, all'inserimento di prodotti e all'osservazione delle tendenze.

L'evento è stato un grande momento per le compagnie di cannabis. Soprattutto dopo la legalizzazione in Canada. Le bancarelle di cannabis ricreativa hanno preso due livelli della convenzione.

Tuttavia lo è il collettivo di cannabis medica giamaicana (JMCC), che è stato oggetto di tutte le attenzioni.

JMCC ha firmato contratti per fornire cannabis giamaicana a tre aziende canadesi. Ha il sostegno del governo giamaicano e del collettivo di agricoltori con cui collaborano. Inoltre, sono state scritte lettere di intenti per fornirne altre sette. Naturalmente, tutti questi progetti sono in attesa di approvazione da parte delle autorità sanitarie canadesi. Ma ci sono molte persone che investono per realizzarlo, e per una buona ragione.

leggere :  Come scegliere tra coltivare indoor o outdoor

Quindi, come spiega Diane Scott, CEO di JMCC, non si tratta solo di approvvigionamento. Si tratta di accedere alla diversità del miglior prodotto disponibile per coloro che ne hanno più bisogno. In effetti, la Giamaica ha una lunga storia con la pianta e le sue proprietà medicinali.

Giamaicano, Canada, Giamaica, ceppo, cannabis medica

Cannabis medica: un'antica tradizione giamaicana

“Per curare un bambino con un raffreddore, una madre o una nonna giamaicana strofina l'olio di cannabis sul petto. Questa conoscenza viene trasmessa di generazione in generazione. La profonda relazione culturale, le proprietà curative medicinali della pianta sono tutte lì ".

Dagli anni '1970 la Giamaica è leader nella scienza della cannabis medica. Dr. Henry Lowe, uno scienziato giamaicano e pioniere nella formulazione di droghe medicinali dalla cannabis. Recentemente ha ricevuto l'approvazione dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti per un farmaco a base di cannabis. Sarà usato per trattare la leucemia mieloide acuta. Lowe ha scelto JMCC per fornire queste prove umane attraverso la Fondazione JMCC, la cui missione, secondo Scott, è investire il 10% dei profitti annuali per aiutare i programmi di sostegno scientifico, educativo, ambientale e comunitario in Giamaica.

leggere :  L'hash di 99% THC

Preservare la cannabis medica come patrimonio naturale

La Giamaica è anche all'avanguardia nell'orticoltura della cannabis. Lancia così un'iniziativa nazionale volta a preservare le varietà di cannabis autoctone dell'isola.

Le condizioni ottimali per la coltivazione della cannabis in Giamaica hanno creato alcune delle migliori varietà al mondo.

Altri paesi dovrebbero seguire il percorso della Giamaica per la conservazione del patrimonio.

“La cannabis sta esplodendo in tutto il mondo e ci sono coltivatori in Giamaica che sono promettenti e può solo essere migliore per l'industria. "

Per leggere:

Il giamaicano 
Jamaica concede le prime due licenze ai fornitori di cannabis medicali

 

 


tag: GiamaicaMedicina
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.