close
legale

Enorme vittoria della cannabis nelle elezioni statunitensi: 3 paesi hanno approvato la legalizzazione

noi azioni MJ

Tre di loro lo hanno già confermato definitivamente, un altro è in corso

Tre stati negli Stati Uniti: New Jersey, Arizona e Montana, hanno approvato la piena legalizzazione della cannabis. Un altro stato, il South Dakota, è sulla buona strada per ottenere un'approvazione simile nelle prossime ore. In Mississippi, la legge sulla cannabis medica è stata approvata. Quattro referendum sulla questione della legalizzazione ha avuto luogo in 4 stati degli Stati Uniti. Una giornata storica nella lotta per regolamentare il mercato della cannabis e porre fine alla persecuzione dei consumatori.

Quindi, dal 2012, la legalizzazione è stata approvata in 14 stati degli Stati Uniti e nelle prossime ore il numero potrebbe aumentare a 15. Inoltre, Residenti dell'Oregon ha votato per la non incriminazione di tutti i farmaci, nonché per la regolamentazione delle cure mediche con l'aiuto dei "funghi magici" (psilocibina). La capitale Washington DC ha approvato la non incriminazione degli psichedelici.

3 paesi hanno approvato la legalizzazione della cannabis nelle elezioni statunitensi
Risultati presidenziali 2020
Ultimo aggiornamento: 04/11/2020 alle 08:12:12

New Jersey per la legalizzazione

Il New Jersey ha approvato il disegno di legge di legalizzazione con un'ampia maggioranza, contro il 67% al 33%. La nuova legge consentirà l'istituzione di un mercato della cannabis legale e regolamentato, nonché il possesso di cannabis per uso personale da parte di adulti (21 anni e oltre). I prodotti a base di cannabis saranno tassati a un'aliquota molto bassa, pari a solo il 6,625%, sebbene le autorità locali possano aggiungere un ulteriore 2%. Questa cifra è significativamente inferiore a una tassa fino al 30% e più sul mercato legale della cannabis in altri paesi. L'obiettivo: mantenere i prezzi bassi per essere competitivi sul mercato nero. La legge dovrebbe rafforzare in modo significativo l'economia dello stato data la sua vicinanza a New York e Pennsylvania, che devono ancora approvare le leggi di legalizzazione.

leggere :  Atteggiamenti riguardo alla legislazione e alla regolamentazione sulla cannabis in Svizzera
APPLICAZIONEVOTIPER CENTO
1,720,08466.98%
Non847,94533.02%
New Jersey Domanda 1: legalizzare la marijuana

L'Arizona conferma la legalizzazione

I residenti dell'Arizona hanno approvato in modo schiacciante il disegno di legge di legalizzazione, il 60% è favorevole al 40% dell'opposizione. La nuova legge consentirà la vendita e il possesso di cannabis per l'uso da parte di adulti (dai 21 anni in su) fino a 28 grammi (oncia), fino a cinque grammi di estratto di THC e fino a 6 piante di cannabis a casa. La legge consentirà la richiesta di cancellazione di un casellario giudiziario per reati legati alla cannabis. In tal modo, l'Arizona "salta" dall'illegalità alla piena legalizzazione, senza un modello di non discriminazione nel mezzo.

APPLICAZIONEVOTIPERCENTUALE
1,466,37959.81%
Non985,42340.19%
Proposta 207 dell'Arizona: legalizzare la marijuana

Il Montana approva la legalizzazione

Anche il Montana ha approvato la legalizzazione completa della cannabis, con il 58% a favore. I residenti potranno tenere fino a 4 piante di cannabis mature e fino a 4 piccole piante a casa e, naturalmente, acquistare cannabis legalmente dai negozi che apri.

APPLICAZIONEVOTIPERCENTUALE
212,77657.72%
Non155,87142.28%
Iniziativa Montana 190: legalizzare la marijuana

Il Dakota del Sud è vicino alla legalizzazione!

Anche nel South Dakota, uno degli stati più conservatori degli Stati Uniti, i leader della legalizzazione sono in testa già alle 6:30 del mattino. Il 52% degli elettori ha votato per la legalizzazione contro il 48% contro. Finora è stato contato circa il 70% dei voti. A quest'ora emerge uno schiacciante 68% di favore

leggere :  Bene e disinformazione: come gli Stati calpestano la cannabis
APPLICAZIONEVOTIPERCENTUALE
178,61453.10%
Non157,77746.90%
Emendamento A del South Dakota: legalizzare la marijuana
APPLICAZIONEVOTIPERCENTUALE
Sì fatto233,05969.02%
Non104,62730.98%
Dakota misura 26: Marijuana medica

Mississippi: maggioranza per la cannabis medica

Il Mississippi, anche uno dei più conservatori degli Stati Uniti, ha approvato in modo schiacciante un disegno di legge per istituire un'industria legale della cannabis medica (non per la piena legalizzazione), con quasi il 70% dei voti a favore. e il 30% contro la cannabis medica.

APPLICAZIONEVOTIPERCENTUALE
Per 65 o 65A81,12268.16%
Contro sia 65 che 65A37,89231.84%
La sclerosi multipla dovrebbe consentire l'uso di marijuana medica?

Quali condizioni si qualificano per la marijuana medica?

L'iniziativa 65 include un elenco di 22 condizioni mediche idonee al trattamento con cannabis medica. Quelli sono:

  • cancro
  • epilessia o altri disturbi convulsivi
  • Morbo di Parkinson
  • malattia di Huntington
  • distrofia muscolare
  • cachexy
  • disturbo da stress post-traumatico (PTSD)
  • HIV / AIDS
  • dolore cronico o debilitante
  • sclerosi laterale amiotrofica (SLA)
  • glaucoma
  • agitazione delle demenze
  • Morbo di Crohn
  • colite ulcerosa
  • anemia falciforme
  • autismo con comportamenti aggressivi o autolesionistici
  • dolore refrattario a un'appropriata gestione degli oppioidi
  • malattia del midollo spinale o lesioni gravi
  • nausea intrattabile
  • grave spasticità muscolare
  • qualsiasi condizione medica per la quale un medico ritiene che i benefici dell'uso di marijuana per scopi medici superino ragionevolmente i potenziali rischi per la salute

L'emendamento per legalizzare la cannabis per adulti avverrà il 1 ° gennaio 2021; Tuttavia, gli esperti prevedono che ci vorrà almeno un anno prima che la cannabis destinata agli adulti sia pronta per la vendita. I legislatori sono ora responsabili di determinare la modalità di erogazione del programma, comprese le restrizioni e i regolamenti, e un processo di autorizzazione. I funzionari devono anche creare e nominare membri della Commissione statale per la regolamentazione della cannabis.

I membri dell'industria prevedono che la legalizzazione in questi stati possa influenzare anche la legalizzazione negli stati vicini e in tutto il paese.


tag: ArizonaDakotaleggeMississippiMontanaNew JerseyUS
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.